La pedagogista a fianco delle mamme dopo il parto

  •  Se stai vivendo faticosamente la gestione della relazione di allattamento: paura di non avere abbastanza latte, dolore al seno, ragadi, ingorghi, momenti di stanchezza o scoraggiamento.
  • Se vuoi gestire al meglio i ritmi di suzione al seno, poppatore sonnolento, poppatore vorace, poppatore discontinuo.
  • Se hai difficoltà nell’interpretare i bisogni del bambino: bambino irrequieto al seno, bambino che si rifiuta di poppare, bambino che piange.
  •  Se desieri comprendere e gestire al meglio i ritmi sonno/veglia.
  • Se vuoi promuovere delle relazioni in famiglia serene: gelosia del fratellino o sorellina.
  • Se desideri conoscere e mettere in pratica un approccio educativo empatico.
  • Puoi chiedere una Consulenza Pedagogica

Cosa può fare la Pedagogista per te:

•  Verrà a casa tua per ascoltare e sostenere te e il tuo bambino in questa nuova avventura relazionale.

•  Osserverà una poppata per aiutarti a posizionarlo correttamente al seno e rendere l’allattamento più efficace.

•  Ti aiuterà attraverso informazioni corrette (secondo le indicazioni OMS Organizzazione Mondiale della Sanità) a cercare soluzioni alle difficoltà che stai incontrando.

•  Sarà disponibile anche telefonicamente per eventuali necessità improvvise.

•  Sarà in grado di ascoltarti e sostenerti per qualunque dubbio educativo incontrassi nella relazione con tuo figlio/a.

. Ti offrirà la possibilità di partecipare gratuitamente ad incontri sull’allattamento con altre mamme.

Se lo desideri puoi regalare o regalarti un pacchetto di 3 visite a domicilio + 2 consulenze telefoniche.

Per maggiori informazioni puoi contattarmi:

mail: [email protected]

whatsapp: 347 0030373

 

Precedente Il colloquio con i genitori Successivo Mamma mi ha iscritto a scuola!